235439

 

Commenti recenti

  • gianfranco 27.03.2015 22:02
    salve mi chiamo gianfranco sono legalmente separato da 4 anni con una figlia di 18 ...

    Leggi tutto...

     
  • bruno 04.11.2014 20:51
    per chi non l,avesse fatto leggete anche i libri(almeni uno) di claudio Risè e ...

    Leggi tutto...

     
  • bruno 04.11.2014 20:49
    è tuuto vero ,la situazione dopo la legge sull'affido condiviso è solo leggermente ...

    Leggi tutto...

     
  • bruno 04.11.2014 20:42
    bene tutte le iniziative che portano a rendere il problema dei minori nella ...

    Leggi tutto...

     
  • MASCHIO SELVATICO 07.10.2013 13:33
    CONDIVIDO L'ARTICOLO PURTROPPO SIA LA MAGISTRATURA CHE I GIORNALISTI DIFENDONO ...

    Leggi tutto...

     
  • lupoblu 26.09.2013 16:09
    e' tutto vero

    Leggi tutto...

     
  • Uomo pensante 26.08.2013 11:29
    E in atto nel mondo occidentale una guerra tra generi. Alcuni movimenti (femministe ...

    Leggi tutto...

Archivio Notizie



Avviso

Cassazione: addio mantenimento se il figlio non cerca lavoro

Studio Cataldiimage

Gli Ermellini confermano la revoca dell'obbligo fissato a carico del padre nei confronti della figlia 35enne "allergica" al lavoro

di Marina Crisafi Il mantenimento da parte dei genitori non per sempre. Tanto pi se la figlia, raggiunta la "venerabile" et di 35 anni non si d da fare per trovare un lavoro. Questo quanto deciso dalla Cassazione (con la recente ordinanza n. 22314/2017 sotto allegata) che ha confermato la revoca dell'obbligo di mantenimento fissato a carico di un padre, nei confronti della figlia 35enne che non si era "neppure attivata per la ricerca di un lavoro successivamente al compimento del diciottesimo anno di et" e che non era affetta da alcuna patologia che ne riducesse la capacit lavorativa.

La vicenda

Per gli Ermellini, l'uomo ha ragione e a nulla valgono le doglianze circa le sue ottime condizioni economiche, giacch la ratio decidendi della sentenza d'appello impugnata correttamente "costituita dall'insussistenza delle condizioni per la permanenza dell'obbligo di corrispondere il contributo di mantenimento per la figlia (trentacinquenne), all'esito di un esauriente accertamento di fatto circa la complessiva condotta personale tenuta dall'interessata dal momento del raggiungimento della maggiore et, visto il mancato impegno per la ricerca di un'occupazione lavorativa".

Niente mantenimento figli che "scelgono" di non trovare un lavoro

La sentenza infatti ha fatto applicazione del principio secondo cui "l'obbligo del genitore separato o divorziato di concorrere al mantenimento del figlio (nella specie, di 35 anni) perdura finch il genitore interessato non dia prova che il figlio sia stato posto nelle concrete condizioni per potere essere economicamente autosufficiente, senza averne per tratto utile profitto per sua colpa o per sua scelta (tra le tante, Cass. n. 1773/2012)".

Fonte: https://www.studiocataldi.it/articoli/28442-cassazione-addio-mantenimento-se-il-figlio-non-cerca-lavoro.asp

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna