239395

 

Commenti recenti

  • gianfranco 27.03.2015 22:02
    salve mi chiamo gianfranco sono legalmente separato da 4 anni con una figlia di 18 ...

    Leggi tutto...

     
  • bruno 04.11.2014 20:51
    per chi non l,avesse fatto leggete anche i libri(almeni uno) di claudio Risè e ...

    Leggi tutto...

     
  • bruno 04.11.2014 20:49
    è tuuto vero ,la situazione dopo la legge sull'affido condiviso è solo leggermente ...

    Leggi tutto...

     
  • bruno 04.11.2014 20:42
    bene tutte le iniziative che portano a rendere il problema dei minori nella ...

    Leggi tutto...

     
  • MASCHIO SELVATICO 07.10.2013 13:33
    CONDIVIDO L'ARTICOLO PURTROPPO SIA LA MAGISTRATURA CHE I GIORNALISTI DIFENDONO ...

    Leggi tutto...

     
  • lupoblu 26.09.2013 16:09
    e' tutto vero

    Leggi tutto...

     
  • Uomo pensante 26.08.2013 11:29
    E in atto nel mondo occidentale una guerra tra generi. Alcuni movimenti (femministe ...

    Leggi tutto...

Archivio Notizie



Avviso

A proposito del “REGISTRO DELLA BIGENITORIALITA”

La legge italiana è precisa, per quanto riguarda i doveri dei genitori nei confronti dei propri figli.I minori hanno il diritto di mantenere rapporti equilibrati e continuativi con entrambi i genitori ed entrambi i genitori hanno il dovere di educare, istruire, curare e tutelare i figli e affinché ciò sia possibile, entrambi i genitori devono essere informati di tutto ciò che riguarda la salute, l’educazione e l’istruzione della loro prole.Attualmente tutte le comunicazioni relative a un minore, in assenza di un registro comunale, vengono inviate solo all’abitazione di residenza del minore, normalmente la madre.Se la separazione, come spesso avviene non è delle più tranquille e il rapporto tra ex coniugi è difficile, come può l’altro genitore compiere il proprio dovere di cura e tutela della prole?Può subordinare il proprio dovere all’altro genitore?La legge italiana dice di no.Deve quindi sperare che l’altro genitore lo informi sempre di qualsiasi comunicazione ricevuta dal minore.Ma se l’altro genitore non lo fa?Il Registro della Bigenitorialità non tutela i genitori, bensi i figli, perché è un loro diritto avere due genitori e non uno solo che si interessano di educarli, istruirli, curarli e tutelarliTogliendo l’onere al genitore che riceve le comunicazioni di informare l’altro, si opera per ridurre la conflittualità, riducendo i motivi di contatto.Come può la legge italiana imporre dei doveri ai genitori e poi non darci gli strumenti per adempiere agli stessi?Come possiamo assicurarci che i nostri figli ricevano tutte le vaccinazioni necessarie se non veniamo informati dei richiami?E se il genitore che riceve il richiamo è contrario al vaccino e lo cestina?”.

Secondo voi quali sono le motivazioni di coloro che sono contrari al Registro della Bigenitorialita?

Aspettiamo i vostri commenti

Fonte: http://www.papaseparatiliguria.it/a-proposito-del-registro-della-bigenitorialita/

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna